Ultimi argomenti
Parole chiave

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di sul tuo sito sociale bookmarking


Come agireste voi in questo caso?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Come agireste voi in questo caso?

Messaggio  TerrorSwing il Gio Gen 31, 2008 3:27 am

Visto che questa sezione pare "snobbata" da tutti vi incito a dire come agireste voi, futuri assistenti sociali, in questa situazione:

Armando ha 79 anni. Vive da solo, ora che è morta la sorella con cui abitava. Non ha figli nè parenti vicini su cui contare, anche se, di sabato, una figlia di suo fratello Albino passa talvolta a vedere se ha bisogno di qualcosa. Armando è sempre stato in ottima forma psico-fisica, con una buona vita di relazione e non ha mai presentato particolari bisogni. Al mattino va a fare la spesa, pulisce casa, cucina; i suoi pomeriggi li passa al Circolo a fare una partita con i coetanei. Ultimamente però pare presenti delle amnesie: qualcuno racconta di averlo trovato a girovagare per il paese, incapace di trovare la via di casa. I vicini sono preoccupati perchè lui non dà peso a questi problemi. A volte sentono odore di gas fuoriuscire dalla sua casa e temono che posso succedere qualcosa. Segnalano il prolema al Servizio sociale.
Come si muoverà l'assistente sociale? Quale sarà il suo progetto di intervento?


E' ovviamente tratta da un libro, quindi non vale andarvelo a prendere e fare "gli splendidi" eh-eh Very Happy
Io una mezza idea di come fare l'avrei ma vediamo un pò che dite voi... predetevi due minuti e scrivete le vostre riflessioni e impressioni! Così tutti possiamo discuterne e magari imparare l'un l'altro discutendone. Senza contare che è un ottimo allenamento per la prova pratica dell'esame di stato! bounce
avatar
TerrorSwing
Admin

Maschile Numero di messaggi : 152
Età : 36
Città : Torino
Occupazione/Ozio : Assistente Sociale
Data d'iscrizione : 23.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://serviziosociale.phpbbitalia.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come agireste voi in questo caso?

Messaggio  DanielaF il Ven Feb 01, 2008 8:50 pm

beh mi scuso anticipatamente per le eventuali frasi poco professionali che utilizzerò, visto che a quanto pare rispondo ad un assistente sociale ufficilmente abilitato...e anche nei confronti dei miei colleghi studenti.
penso che innanzi tutto si debba valutare le reale situazione domestica di questa persona, cioè se le condizioni dell'abitazione sono dignitose e se questa persona è in grado davvero di provvedere a se stessa. poi si potrebbe chiedere un colloquio con questa nipote per chiedere la sua opinione circa questi problemi che sono stati segnalati. se la persona risultasse auto-sufficiente, si potrebbe pensare che dietro questi disturbi ( che devono essere accertati, magari attraverso la raccolta di informazioni all'interno della cerchia amicale e di vicinato) si possa nascondere una patologia. quindi, dopo un colloquio con l'interessato in cui si potrebbe discutere degli elementi raccolti, per valutarne la veridictà e la percezione che egli ha di questi elementi,e dellensazioni che la morte della sorella ha provocato, si può valutare se una visita medica possa essere ritenuta utile. se eventualmente una visita medica escludesse qualsiasi patologia, si potrebbe ipotizzare che la mancanza di rapporti significativi e l'improvvisa solitudine possano aver creato uno scompenso nell'equilibrio di questa persona. per cui si potrebbe proporre un consulto psicologico.nel frattempo si potrebbe operare sul nucleo familiare, magari sensibilizzando il fratello e la nipote nei confronti della situazione dell'anziano, cercando di coinvolgerli maggiormente, pertinentemente agli impegni e al vissuto di queste persone.
cavolo quanto è difficile? ci possono essere mille variabili, mille conseguenze diverse ad ogni azione. magari l'interessato non vuole neanche iniziare un percorso di questo tipo, magari non riconosce nessun problema, oppure i vicini e i compaesani si sono immaginati tutto.come si fa ad iniziare ad analizzare una situazione così astratta?non so neanche immaginarmi seduta davanti alla commisione dell'esame di stato che mi sottpone una situazione così e io che la risolvo, anzi, che propongo una soluzione tra quelle possibili. scusate io ci ho provato. che affraid casino.
avatar
DanielaF

Femminile Numero di messaggi : 55
Città : torino
Occupazione/Ozio : studente
Data d'iscrizione : 05.11.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come agireste voi in questo caso?

Messaggio  TerrorSwing il Sab Feb 02, 2008 5:58 pm

hum... secondo me sei partita un pò troppo veloce... Smile
Calcola che ovviamente non è possibile "risolvere" un caso ipotetico proprio per via delle infinite variabili. Infatti tipicamente in queste prove viene valutato non tanto il fornire soluzioni ma il possedere un metodo. Dire "subito valuterei lo stato della casa" suona un pò male... perchè se mi telefonasse (o peggio ancora si presentasse a casa) un assistente sociale dicendomi che i miei vicini le han detto che io lascio il gas aperto, io manderei gentilmente a quel paese i vicini e l'assistente sociale in tre nanosecondi (come farebbe l'80% delle persone). Laughing
L'aziano non si è rivolto al servizio (e probabilmente da come è messa la traccia non ne ha neanche intenzione); sono i vicini che hanno segnalato il fatto (a che servizio poi? Cioè dove stiamo lavorando? è una domanda da porsi sempre all'inizio) e quindi credo che bisognerebbe per prima cosa programmare un colloquio con i segnalanti per iniziare a capire un minimo.
Conviene sempre lavorare seguendo le fasi metodologiche del processo di aiuto e ad ogni fase porsi degli obiettivi da raggiungere.
Hai scritto delle idee buone ma così sembra un pò tutto alla rinfusa... il mio consiglio è quello di provare a dividere le azioni nelle fasi. Poi ci sono mille possibilità che possono influire così come nella realtà, però non sono tanto importanti quelle ma come metodologicamente ti approcci tu al caso.

Ah, una visita medica non è prescritta dall'assistente sociale... al massimo è suggerita in un caso del genere e sicuramente non all'inizio del processo. Per capire il quadro sanitario, ancora meglio se dopo un' "autorizzazione" da parte dell'interessato o dei parenti, si può contattare il medico di base che è spesso una figura cardine quando si lavora con gli anziani.

Che ne dici? Very Happy

beh mi scuso anticipatamente per le eventuali frasi poco professionali che utilizzerò, visto che a quanto pare rispondo ad un assistente sociale ufficilmente abilitato...
Non è che se uno è un assistente sociale abilitato è per forza di cose "professionale" o infallibile eh.. due mesi fà ero uno studente come te quindi posso benissimo aver detto delle cavolate. Laughing

Nessun altro che suggerisce altre idee?
avatar
TerrorSwing
Admin

Maschile Numero di messaggi : 152
Età : 36
Città : Torino
Occupazione/Ozio : Assistente Sociale
Data d'iscrizione : 23.10.07

Vedi il profilo dell'utente http://serviziosociale.phpbbitalia.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come agireste voi in questo caso?

Messaggio  DanielaF il Dom Feb 03, 2008 2:48 pm

mi rendo conto che ho fatto una bella frittata. beh, devo migliorare sicuramente sul metodo... cmq bell'argomento di discussione. ce ne vorrebbero di più così. flower
avatar
DanielaF

Femminile Numero di messaggi : 55
Città : torino
Occupazione/Ozio : studente
Data d'iscrizione : 05.11.07

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come agireste voi in questo caso?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum